Perchè le donne formose piacciono agli uomini

Basta diete, intere giornate spese in palestra, addominali e ossessive ricerche della formula perfetta per mangiare, pur restando scheletriche.
Le ossa non sono sexy quanto la ciccia: non c’è più alcun dubbio che le donne formose piacciono molto di più agli uomini.

Non è solo la scienza a parlare, ma queste parole escono dalla bocca dei maschietti in persona.
Ma com’è possibile? Perché le donne formose piacciono di più agli uomini?

Qualcosa di primordiale

Sono ormai numerosissime le ricerche scientifiche che hanno dimostrato come sia naturale che le abbiano più sex appeal rispetto alle donne magre e snelle.
L’uomo è portato a preferire delle curve sinuose e un giro vita leggermente più abbondante per motivi genetici.
Ebbene sì, più una donna è in carne, più sarà in grado di avere dei figli, allattarli e prendersi cura di loro una volta che saranno nati.

Tra l’altro, non a caso, la prima cosa che una donna perde quando è sottopeso è la capacità di avere una prole: le donne troppo magre, infatti, solitamente non hanno il ciclo e vanno incontro a casi più gravi di amenorrea, che può provocare disfunzioni ormonali e disturbi cronici perenni all’apparato riproduttivo.
E’ ovvio che non tutti gli uomini sanno queste cose, ma c’è una cosa che ogni essere umano di sesso maschile ha ed è l’istinto di sopravvivenza naturale: è stato dimostrato che è proprio per la sopravvivenza della specie, per la riproduzione, che gli uomini sono inconsciamente più portati a desiderare donne formose.

Le donne, l’umore e il cibo

Tutti sanno, soprattutto le dirette interessate, che una donna che non mangia, magra e non naturalmente snella è il più delle volte triste e sotto di tono.

Questo accade perché spesso per seguire le diete e perdere i chili di troppo, le donne tendono a mangiare di meno di quello che dovrebbero o a rinunciare ai loro cibi preferiti.

Un uomo, con abbastanza esperienza, sa bene che una donna non soddisfatta non è in grado di far felice nemmeno il suo compagno: per questo motivo, la maggior parte degli uomini tende a preferire, senza alcun dubbio, partner leggermente più robuste, che mangiano tranquillamente al ristorante, non sono ossessionate dal peso e possono occuparsi interamente della relazione intrapresa.
Senza contare che, quando una donna non mangia sufficientemente o comunque è priva di energia per regimi alimentari troppo rigidi è anche molto meno portata ad avere istinti sessuali e a riprodursi, quindi ad avere rapporti fisici.

Ciccia è sinonimo di sensualità

Al di là della scienza e delle motivazioni più pratiche, ci sono state moltissime ricerche, sondaggi e interviste a riguardo e il verdetto è sempre lo stesso: gli uomini si sentono più attratti dalle donne in carne.
Avere un po’ di pancia significa essere più sensuali, punto e basta.

La maggior parte dei maschietti preferisce, infatti, avere qualcosa da “toccare” nel momento in cui hanno a che fare con una donna.
Non stupisce che anche il passato il concetto di donna “bella” era rappresentato in statue e dipinti di signore molto formose e pingui.

Le donne sinuose e un pochino abbondanti sarebbero quelle che maggiormente ispirano un uomo ad avvicinarsi e ad avere un approccio fisico.
Sono davvero pochi gli uomini che affermano esplicitamente di preferire ragazze ossute, magre o comunque secche.

Questa non può essere ch una bella notizia per le lettrici di sesso femminile, che dovrebbero, quindi, mettere da parte l’insalata e godersi qualche volta in più una buona pizza.

Sesso occasionale nella tua zona? Migliaia di persone ti stanno aspettando!

ISCRIVITI GRATIS

Lascia un commento